CASTELLO  MONTERINALDI
TOSCANA

L’insediamento del Castello di Monte Rinaldi, situato nel comune di Radda in Chianti, al centro della zona storica più antica del Chianti Classico, si trova in prossimità di un antico tracciato viario etrusco. Alle origini di questo antico luogo starebbe un “Conte Gottifredo, di stirpe longobarda e signore di Monte Rinaldi” poiché ad esso si riferisce un documento scritto nel Dicembre del 1010. 

 

Oggi il castello di Monterinaldi si trova al centro della omonima azienda, la cui attività vinicola ha base presso La Pesanella, vicina al castello stesso. L’Agricola Monterinaldi, proprietà della Famiglia Ciampi dal 1961, è una delle aziende più all’avanguardia nella sperimentazione vinicola.

Monterinaldi è un carapace di diciotto vigneti: cinquantacinque ettari. Rappresentare le particolari genìe dei loro 38 distintivi terrestri è il nostro lavoro: rappresentarle – non esprimerle. Far valere il terroir, farlo prevalere sull’ego. Qui dimorano: Sangiovese – di cloni classici e storici e contemporanei -, Colorino, Malvasia Nera, Petit Verdot, Syrah, Gamay, Merlot, Cabernet-Sauvignon, Cabernet-Franc, Malvasia Bianca, Trebbiano, Chardonnay. La densità media è di 5000 piante a ettaro. La lavorazione delle uve, così come la conservazione e l’affinamento dei vini avvengono interamente nella loro cantina. 

logotipo.png

VINI

Spedizione gratuita per gli ordini superiori a 69 €